Rimedi naturali ai piccoli malesseri: Tè, Infusi, Tisane e come prepararli!

tisane e infusi

Il tè è la bevanda più consumata al mondo con oltre 300 miliardi di tazze all’anno, dal Sahara alla Cina, dall’Indonesia all’Inghilterra è una bevanda che sta diventando sempre più popolare anche per le sue proprietà: tra le sostanze di cui è composto troviamo la fluorina che fa bene ai capelli e ai denti mentre la teofilina è un vasodilatatore quindi ha effetti positivi sui vasi sanguigni. Il tè inoltre ha proprietà antiossidanti contro i radicali liberi e secondo alcune ricerche contrasterebbe l’insorgenza dell’ulcera gastrica.

Ma vediamo quali tipi troviamo in commercio e come prepararli:

Tè Bianco: è uno dei tè cinesi più preziosi e ricercati, alcuni tipi di aghi d’argento (da cui si ricava) sono costosissimi e vengono raccolti esclusivamente in determinati giorni dell’anno. Per produrre il tè tè verde e neobianco si raccolgono i germogli prima che si schiudano e poi li si lascia appassire e essiccare, senza sottoporli a calore diretto.

Il risultato è costituito da foglie che assumono un caratteristico colore argenteo e danno un infuso molto chiaro e delicato. Viene prodotto in quantità minime e solo una parte raggiunge l’Europa ed ecco perché ha spesso prezzi proibitivi.

tè verde

Tè Verde: o vergine perché non è fermentato ed è proprio perché le foglie mantengono il loro colore verde , velocizza il metabolismo stimolando l’adrenalina ossia aiuta a bruciare calorie, ottimo dopo i pasti a base di carne, uova, salumi o pesce.

autoprodurre tè e tisaneTè Nero: è prodotto principalmente in India e nei paesi africani, possiede un  gusto forte perché  ricco di teina, capaci di sostituire egregiamente il caffè. E’ ricco di tannini che abbassano il livello di colesterolo e trigliceridi nel sangue e funziona bene dopo i pasti come digestivo.

Metodi di preparazione:

Infuso: consiste nel versare dell’acqua bollita sulla parte della pianta officinale che è più ricca di principi attivi e nel lasciare il tutto a riposare in un recipiente idoneo di vetro o acciaio per 15/20 minuti, dopo di ché si filtra e si beve tale e quale.tè e tisane in casa

Decotto: consiste nel far bollire l’acqua con le essenze per 10-15 minuti, dopo di che si filtra e si beve tiepido.

Tisana: è la miscela di almeno due piante, una delle quali è detta principale ed è caratterizzata dalle proprietà che s’intendono sfruttare ( digestive, diuretiche, ecc.. ). Solitamente a queste due piante viene associata una terza che ha un’azione di correttore del gusto, molto usata è la liquirizia che tra le sue proprietà c’è anche quella depurativa. Nel produrre una tisana bisogna puntare sull’omogeneità delle piante utilizzate, questo significa che i componenti si devono prestare tutti o per il decotto o per l’infusione, è quindi meglio utilizzare preparazioni e composizioni di infusi costituite da poche piante e ben conosciute piuttosto che incorrere in effetti collaterali indesiderati!

file000294551989

Nonostante nella fitoterapia moderna si utilizzi sempre più spesso preparati già pronti come tinture madri, le preparazioni fatte in casa o comunque attraverso l’aiuto dell’erborista sono sempre più utilizzate. Inoltre è da tenere presente che è l’acqua è l’elemento migliore per rendere solubile i principi attivi delle piante, quindi  decotti e infusi sono di gran lunga più efficaci di tinture madri o altre preparati che troviamo già confezionati e pronti all’uso.

Ma come si prepara una buona tisana? In 4 semplici mosse:

  1. tisanaScaldare in una teiera dell’acqua;
  2. Mettere nella teiera un cucchiaio di foglie di tè per persona più uno per la teiera;
  3. Portate l’acqua quasi ad ebollizione e versatela nella teiera;
  4. Chiudete con il coperchio e lasciate in infusione per circa 3-4 minuti;
  5. Filtrate con colino;
  6. Zuccherate ma non più di un cucchiaino;
  7. Dopo l’uso pulite la teiera sciacquandola solo con acqua.

Annunci

Una risposta a “Rimedi naturali ai piccoli malesseri: Tè, Infusi, Tisane e come prepararli!

  1. Grazie per tutti i consigli!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...