AMICI A 4 ZAMPE: una scelta che non è un gioco.

Quanti di noi hanno un cane o un gatto ? Penso veramente tantissimi, sono i nostri compagni di vita, c’è chi li ama alla follia tanto da ricoprirli di lustrini e accessori inutili e super costosi.
file00073561044
Qualcuno invece sta ancora pensando se adottarne uno all’ennesima richiesta dei figli di avere un cucciolo: innanzitutto riflettete bene sulla scelta che state facendo, un cane o comunque un animale da compagnia non giocattolo che viene accantonato una volta passata l’euforia della novità!! Sono un’amante degli animali ho sempre avuto cani da quando ero bambina e quindi disprezzo con tutto il mio cuore coloro che abbandonano un animale!
DSC_0006
Quindi se state facendo questa scelta importante pensateci bene perché sono esseri viventi che hanno bisogno di noi e noi di loro, perché ci insegnano a provare un’affetto incondizionato, la gioia delle cose semplici, ci fanno sentire l’unica persona al mondo importante per loro e noi dobbiamo ricambiarli!!!
Ma veniamo al tasto dolente: quanto mi costa mantenere un cane per esempio?
La cifra indicativa si aggira intorno ai 800 euro l’anno: questo dato si intende facendo una media dei costi sulla necessità basilari, non sono prese in considerazione le persone che considerano i propri cani come degli dei e quindi li ricoprono con collari luccicanti e guinzagli dorati !
Partiamo dall’arrivo del cucciolo nella nostra casa: per la sua incolumitàfile0001837147596 dovrete innanzitutto provvedere a dotarlo di microchip che verrà inserito dal veterinario (costo indicativo di 30 euro), verranno eseguite le vaccinazioni e sverminazioni di routine, e dovrete acquistare la normale attrezzatura da passeggio quindi collare, guinzaglio,  medaglietta e ovviamente una cuccia per il suo riposo ( in un negozio specializzato potete trovare tutto l’occorrente anche con una spesa minima di 50 euro).
 ALIMENTAZIONE
Il consiglio che vi verrà dato dal veterinario è di acquistare al cucciolo crocchette o comunque cibo di alta qualità in quanto è nella fase dello sviluppo: questo è assolutamente importante, nel primo anno di vita del cane, come un bambino, ha assolutamente bisogno di un’alimentazione adeguata alla crescita quindi cercate di seguire questa indicazione alla lettera anche se questi prodotti sono ovviamente più cari. Una volta che il vostro cane avrà finito lo sviluppo potrete passate ed una marca più economica di crocchette!_MG_3830
Sconsiglio vivamente per risparmiare, di rifilare al cane i nostri avanzi della cena. Sughi, cioccolato, zuccheri e condimenti danno problemi a fegato e intestino. Per ridurre la spesa ci sono diverse strategie: la prima consiste nell’acquistare prodotti indicati come “completi” in etichetta, in questo modo non c’è bisogno di comprare altri preparati o scatolette. L’altra soluzione è di mettere nel carrello solo cibo secco in grandi confezioni, dal prezzo più conveniente. Questo però vale solo per i croccantini perché fare scorte di cibo umido, col passare del tempo, perde sapore e l’animale non lo mangerà!

file0001624392231

TOELETTATURA
La toelettatura possiamo benissimo farla noi e attrezzarci per un bel bagno al cane in giardino, utilizzando uno shampoo specifico acquistabile al costo che si aggira dai 15 ai 30 euro, oppure scegliere i prodotti a secco, ed il vostro cane apprezzerà il fatto che a lavarlo sia il suo padrone invece di un estraneo. In alcune città  si stanno anche diffondendo strutture, per chi non avesse lo spazio nel giardino  per farlo, per il lavaggio “sel-service” del proprio cane, mettendo a disposizione tutto il necessario.
Inoltre dovete considerare la «prevenzione»: una spazzolatura quotidiana permette di mantenere il pelo pulito e in ordine senza che vi sia formazione di nodi la cui eliminazione richiede necessariamente l’intervento del professionista, a volte molto costoso (soprattutto se ci si rivolge alle cosiddette “beauty farm” per animali).
VETERINARIO
I vaccini annuali sono assolutamente fondamentali così come i controlli di salute del cane (solitamente vengono fatte due volte l’anno) quindi su queste spese non si deve assolutamente cercare di tagliare! Il consiglio che vi posso dare è di portare in detrazione nella dichiarazione dei redditi le fatture rilasciate dal veterinario e gli scontrini della farmacia per l’acquisto dei medicinali allegando la ricetta del veterinario. Inoltre per la filaria potete, invece di recarvi nei periodi estivi ogni mese dal veterinario, acquistare le pastiglie masticabili su indicazione del vostro veterinario, fatene richiesta!
file8851304107843
  VIAGGI.
E’ logico che il cane andrebbe portato con se durante la vacanza perché soffre la lontananza del padrone ma non sempre è possibile. Quindi al fatidico momento della partenza per le vacanze organizzatevi bene: potete, facendo qualche telefonata o cercando in internet, cercare una pensione per cani dove verrà accudito e personale esperto si occuperà di lui durante la vostra assenza. Il costo si aggira indicativamente sui 20 euro al giorno. Se proprio non volgiamo lasciarlo in pensione possiamo cercare alberghi che accettano i nostri amici animali visto che molte strutture si stanno attrezzando per offrire questo tipo di servizio.
 GADGET .
Tutto ciò che riguarda cappottini, giochi di gomma, gadget di vario genere, sono a ritenere che siano oggetti estremamente superflui: possiamo benissimo divertirci a giocare con il nostro cane con una bottiglia di plastica oppure una vecchia ciabatta, al cane non importa avere dei bellissimi giochi ma per lui il miglior regalo è la vostra compagnia, una bella passeggiata con il proprio padrone e una bella corsa non ha prezzo!
Ecco alcuni suggerimenti per risparmiare acquistando on line, un sito dove potete trovare di tutto a prezzi molto economici  e dove lasciare i vostri amici a 4 zampe sicuri che verranno amati come fate voi stessi:
capture-20130627-170845
residence animali

Annunci

Una risposta a “AMICI A 4 ZAMPE: una scelta che non è un gioco.

  1. molto interessante..grazie!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...