PICCOLE SCELTE CONSAPEVOLI…EVERY DAY!

Lo abbiamo capito siamo in perfetta crisi: ma perché invece di chiamarla sempre con questo nome non la ribattezziamo una decrescita? Un modo semplice per far riaffiorare il piacere della semplicità delle cose, dell’assaporare la soddisfazione di qualche soldino risparmiato e dell’impegno in un lavoretto fatto con le proprie mani?

FELICITA'

Penso che questa decrescita ci stia insegnando a vivere in modo eco-consapevole cioè capire prima di tutto, in ogni singolo momento della giornata se stiamo acquistando le giuste quantità di ciò’ che ci serve, se possiamo fare quella cosa anziché comperarla e vivere in maniera più sobria di quanto il consumismo ci abbia insegnato.

Ecco alcune scelte che faccio ogni giorno e spero che possano essere scelte condivise anche da voi:

  • Nella scelta dei saponi liquidi privilegio l’uso delle ricariche dove si può ridurre del 73% l’utilizzo di plastica a parità di volume di prodotto, risparmiando sul costo dell’imballo;
  • Quando lavo i piatti uso un detersivo concentrato oppure scegli di produrlo da me!
  • Quando faccio il bucato in lavatrice, uso una giusta quantità di detersivo e ammorbidente, senza abbondare;
  • Quando mi lavo i denti chiudi il rubinetto… risparmiando fino a 15 litri di acqua al giorno, e nello stesso istante lo insegno anche alla mia piccola di 3 anni;
  • Prima di disfarmi della confezione di un prodotto, penso se può avere un utilizzo alternativo;
  • Quando preparo un tè, un infuso o altri cibi non utilizzo più acqua del necessario, sarebbe sprecata!
  • Cerco di privilegiare i prodotti che utilizzano materie prime gestite secondo i principi di sviluppo sostenibile;
  • Quando mi capita di avere tra le mani un indumento che non utilizzo più non lo butto nell’immondizia, mi fermo a pensare cosa potrebbe diventare, per esempio una toppa per i pantaloni lacerati dei bimbi, e se proprio non c’è più nessuna alternativa lo porto ad associazioni di volontariato che lo faranno avere a chi è meno fortunato di noi!

SORRISO

Ma ciò a cui tengo di più e che veramente può cambiare le cose su questo pianeta è la creatività, la voglia di fare e di mettersi in gioco, per esempio produrre in casa creme e detergenti ci fa:

  • risparmiare denaro negli imballaggi,
  • ci fa conoscere di cosa è veramente fatto il prodotto che siamo utilizzando perché le materie prime le abbiamo scelte noi stesse;
  • non ci rende schiave delle promozioni, degli sconti del “compralo subito” che finiscono per riempirci la casa di cose inutili;
  • ci insegna che risparmiare ogni giorno piccole somme su cose inutili, in poco tempo ci porta ad ottenere grandi risultati e magari a toglierci una soddisfazione o a farci un regalo che aspettavamo da tempo.

Insomma vi sprono veramente a provare la sensazione di fare qualcosa con le vostre mani, possa essere un lavoretto artigianale o l’impasto della pizza , di farlo con i vostri figli e con la famiglia, diverrà un momento ricreativo piacevole per tutti!

Vi rimando a questo sito da cui noi prendiamo sempre spunto per alcuni giochi da fare insieme ai nostri bimbi, è un modo per iniziare divertendosi il sito è Art Attack, personalmente lo adoro: ci sono tante attività, ricette da fare con l’aiuto dei vostri piccoli, insomma iniziate subito il divertimento !!!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...