LA LAVATRICE: come UTILIZZARLA al meglio per risparmiare.

Tutti ne abbiamo almeno una in casa, chi come me addirittura ne possiede due (perché quella vecchia non la volevo buttare e continua nonostante l’età a funzionare!): la lavatrice è una grande aiutante di noi donne, ma se non ci prendiamo cura di lei, lei non lo farà con noi!

lavatrice

Scopriamo il perché:

– -Non pensiamo che se la lavatrice è nuova non ha bisogno di nessun controllo, vi sarà pur capitato di mettere in lavatrice un paio di pantaloni con qualche moneta o un fazzoletto di carta? Non pensate che la vostra lavatrice li faccia scomparire, è il caso di controllare ogni tanto il FILTRO che solitamente è posto davanti in basso, noterete che scoperte si fanno !

???????????????????????????????

– Cercate di tenere in casa 2 cesti della biancheria: uno con i capi scuri e uno per i chiari così avrete già la suddivisione dei capi pronta per essere inserita nella lavatrice;

– Se riuscite controllate bene la vostra bolletta della luce, verificate di avere una tipologia di contratto bi-oraria che preveda cioè un costo minore per l’energia dalle 19.00 della sera fino alle 8.00 del mattino e il sabato e la domenica e nei festivi in modo da programmare in quegli orari l’uso della lavatrice;

– Cercate di fare dei lavaggi a pieno carico, sfruttando la capacità totale della vostra lavatrice, se avete poche cose forse è meglio aspettare!

come usare la lavatrice

Utilizzate periodicamente l’anti-calcare: previene la formazione di calcare e migliora il rendimento del vostro elettrodomestico;

– Non mettere una quantità esorbitante di prodotti : abbondare non significa che i capi verranno più puliti, sopra ogni detergente c’è indicata la GIUSTA QUANTITÀ’ da aggiungere in base ai diversi capi e comunque tenete sempre quelle quantità già abbondanti perché se le aziende che le producono vi dicessero di metterne di meno chi ci guadagnerebbe? Loro o voi?

–  Controllate sempre prima di caricare la lavatrice che non vi sia dello sporco nella guarnizione dell’oblò:  passate una spugna tra le pieghe e lasciate aperto lo sportello dopo l’uso in modo da fare asciugare la guarnizione perché non si ammuffisca o faccia cattivo odore;

trucchi allungare vita lavatrice

Pulite periodicamente la vaschetta dove va inserito il detergente in modo che non si formino incrostazioni di detergente e la lavatrice non riesca a prendere dentro l’acqua e il detersivo per il lavaggio;

– Una volta che la lavatrice ha finito il lavaggio cercate di non lasciare troppo tempo i capi all’interno perché inizieranno a prendere la piega malsana della lavatrice, STENDETELI SUBITO e stendeteli bene: ricordatevi chi stende bene risparmia molto, moltissimo tempo nello stirare !

Stendete i panni già nel verso in cui li andrete a stirare: risparmierete molto nella bolletta dell’energia elettrica in quanto il ferro da stiro o stirella è uno degli elettrodomestici che consuma di più!!!

come stendere bucato per stirare meno

– Se non avete capi molto sporchi usate lavaggi a 30 o 40 gradi, oppure fate un pre-lavaggio in acqua calda sui capi molto sporchi lasciandoli a bagno per una giornata e poi metteteli in lavatrice!!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...