COME COMBATTERE IL FREDDO E L’INFLUENZA: consigli e stratagemmi per difendere la salute!

Combattere il freddo si può, oltre a coprirsi bene, anche con quello che mangiamo e alcune delle nostre abitudini, adottando alcuni semplici gesti quotidiani che possono aiutarci sia per l’inverno sia a migliorare la nostra salute. Vediamo quali sono:

??????????????????????

  • AL BANDO IL FUMO: oltre a avere molteplici effetti negativi riduce inoltre la circolazione sulle gambe e sulle braccia sulle quali percepiamo maggiormente il freddo;
  • LONTANI DALL’ALCOOL: seppure sorseggiare una grappa vi dà la mera sensazione di calore causerà una rapida dispersione del calore corporeo.
  • Tenere LONTANI I GERMI: i germi sono i vettori del freddo e delle infezioni per questo motivo ci si deve sempre lavare le mani più’ volte al giorno soprattutto se siamo a contatto con molte persone. È necessario sottolineare l’abitudine di avere mani pulite e il lavaggio prima e dopo il pasto anche ai vostri figli. Inoltre evitare, il più possibile, di toccarsi la bocca, gli occhi ed il naso per fare in modo che gli eventuali virus presenti sulle mani non siano trasmessi a tutto il corpo.
  • Non perdere mai l’ABITUDINE DI UN BUON SONNO : dormire almeno 8 ore per notte ripristina il corpo di nuovo alla forma e un’adeguato riposo previene il rischio di ammalarsi.
  • EVITARE L’ AUTOMEDICAZIONE :  tutte le malattie mostrano alcuni sintomi prima che abbiano il loro culmine dell’ attacco, quindi, è meglio chiedere l’aiuto di un medico per fermare in tempo la propagazione  della malattia.

COMBATTERE INFLUENZA

  • FARE ESERCIZIO FISICO: includere nelle vostre attività quotidiane  l’esercizio fisico è un buon metodo per sviluppare il sistema immunitario. Più’ si è in forma il sistema immunitario e meno sono le probabilità di prendersi un raffreddore!
  • Avere una DIETA EQUILIBRATA: rendete il vostro pasto una sana abitudine includendo verdure a foglia verde e frutta di stagione. Una sana dieta e alimentazione mantengono stabile anche il vostro sistema immunitario.
  • Cerca di STARE almeno a 2 METRI DI DISTANZA da chiunque sia affetto dall’influenza: è preferibile mantenere una distanza di almeno due metri da una persona colpita dall’influenza in quanto il virus si propaga attraverso goccioline che vengono emesse nell’aria quando parliamo, tossiamo o starnutiamo. Rispettando questa distanza di due metri, non consentirai a queste goccioline di raggiungerti.

Ma quali sono i sintomi dell’influenza e come combatterla?

I  sintomi del raffreddore comune sono, in genere, lievi e si manifestano due o tre giorni dopo il contatto con il virus, dal quale dipendono i sintomi stessi. I sintomi più comuni sono:

  • la tosse;
  • i dolori muscolari;
  • la sensazione di affaticamento;
  • il mal di testa;
  • starnuti e gocciolamento del naso;
  • mal di gola;
  • naso chiuso o congestione nasale,
  • lacrimazione degli occhi.

Per quanto riguarda la cura è sempre meglio rivolgerci al nostro medico curante, tuttavia ci sono alcuni piccoli accorgimenti che garantiscono sollievo dai sintomi del raffreddore, durante il periodo di guarigione:

  • BERE MOLTI LIQUIDI : quando si viene colpiti dall’influenza combattere il raffreddorebisogna aumentare la quantità di liquidi introdotti per favorire l’idratazione delle mucose del naso e della gola e l’eliminazione del muco; si consiglia di bere almeno otto bicchieri di acqua o di succo di frutta, evitando, invece, le bevande contenenti caffeina o alcol, in quanto queste sostanze possono contribuire alla disidratazione dell’organismo.
  • FARE GARGARISMI : fare dei gargarismi con acqua , circa tre volte al giorno, può aiutare a prevenire le infezioni delle alte vie respiratorie.
  • UTILIZZARE UN’UMIDIFICATORE: per mantenere le pareti interne al naso ed alla gola sempre umide, si può utilizzare un umidificatore, soprattutto nei mesi invernali, durante i quali si utilizza il riscaldamento che rende l’aria all’interno della casa molto secca.
  • BERE BRODO DI POLLO:  Il brodo di pollo è uno degli alimenti più utilizzati in caso di raffreddore ed è un rimedio conosciuto e realmente efficace perché contiene, infatti, molti nutrienti che aiutano a ricostituire l’organismo e fornisce, liquidi in più per prevenire la disidratazione. Infine, il brodo è utile per diminuire la congestione nasale e favorire l’eliminazione del muco.
Annunci

2 risposte a “COME COMBATTERE IL FREDDO E L’INFLUENZA: consigli e stratagemmi per difendere la salute!

  1. io uso silver blu per ogni mal di gola ( 10 gocce) e ammazza ogni microbo!!

  2. Grazie Dany per questa dritta!! Ci puoi spiegare meglio che prodotto è e dove lo troviamo???Interessa molto anche a noi!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...