STENDERE E STIRARE: come risparmiare tempo e denaro!

Diciamocelo chiaramente: la cosa che ogni donna odia maggiormente fare è stirare, perché ci porta via un sacco di tempo e inoltre ci lascia  dolori alle spalle e alle gambe ogni volta che finiamo di stirare!

FERRO DA STIRO

Vediamo alcuni semplicissimi trucchetti per stirare meno e meglio risparmiando tempo e denaro in bolletta, perché come ben sappiamo il ferro da stiro o stirella che sia sono tra quegli elettrodomestici che consumano di più perché devono riscaldare una resistenza per funzionare.

Il tempo speso a stendere con cura gli indumenti viene abbondantemente recuperato al momento della stiratura:

  • Stendete i capi senza sovrapporli in modo da far circolare il più possibile l’aria tra di loro, alternate quindi capi corti con quelli lunghi, tenendo distanziati quelli che potrebbero macchiare.
  • Cercate inoltre di stendere in orizzontale i capi pesanti che potrebbero sformarsi come per esempio maglioni di lana.  Stendete le camicie e i tessuti leggeri appesi direttamente alla gruccia in modo che prendano già le giuste forme e non pieghe false che dovreste poi svaporare abbondantemente per togliere.

file0003260531

  • Ritirate poi il bucato da stirare quando è appena umido e stiratelo subito in modo da fare meno fatica, se invece non riuscite a stirarlo subito lasciatelo asciugare perfettamente in modo da evitare cattivi odori.
  • Non fate girare la lavatrice in centrifuga al massimo dei giri, è controproducente in quanto formerà false pieghe ai panni, lasciateli leggermente più’ umidi e il peso del capo stirerà al posto vostro.
  • Quando ritirate i panni potete mettere da parte quelli che non richiedono stiratura come la biancheria intima e piegate bene invece quelli che andranno poi stirati.
  • Se stendete fuori pulite bene i fili passando un panno umido, se avete lo stendibiancheria in metallo controllate che le plastificazioni siano integre per evitare che il bucato si possa macchiare di ruggine.

??????????????????????

Infine ecco alcuni piccoli accorgimenti:

Arrotolare gli asciugamani da un verso e dall’altro (imitando il movimento del mattarello) così saranno ben piegati senza la necessità di passarli sotto il ferro;

Pantaloni aderenti, calzini e biancheria intima si adeguano alla forma del vostro corpo e le pieghe che vedete spariscono al momento di indossarli quindi non necessitano di stiratura;

Capi di lana e pile come golfini e scialli non necessitano di stiratura anzi materiali sintetici come il pile si rovinano al calore del ferro;

– Stirare sì ma a risparmio energetico: per i capi per cui proprio non potete fare a meno accendete il ferro da stiro nelle ore serali e di scarsa richiesta energetica , cominciando fin da subito dalle cose da stirare a bassa temperatura mentre il ferro si scalda  poi passate quelle ad alta temperatura e, dopo aver spento il ferro, finite con le ultime cose a bassa temperatura mentre si raffredda.

Annunci

5 risposte a “STENDERE E STIRARE: come risparmiare tempo e denaro!

  1. Wow that was strange. I just wrote an very long comment but after I clicked submit my comment
    didn’t appear. Grrrr… well I’m not writing all that
    over again. Anyways, just wanted to say fantastic blog!

  2. Very shortly this website will be famous among all blogging viewers, due to it’s pleasant articles

  3. You need to take part in a contest for one of the most useful blogs online.
    I most certainly will highly recommend this website!

  4. Nice post. I used to be checking constantly this blog
    and I am impressed! Very helpful info specifically the final phase. I deal with such info a lot. I was looking for this certain info
    for a very long time. Thank you and good luck.

  5. Thanks a bunch for sharing this with all folks you really recognize what you are talking approximately!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...